8 Palazzo Guglielmi di Murlo

Descrizione ImmagineIl percorso si snoda tra il fiume Tevere e il versante orientale del massiccio di M.te Tezio. Si parte da Ponte Pattoli e si comincia a salire verso Migiana dopo aver percorso un tratto di strada pianeggiante. Si arriva a San Lorenzo di Monte Nero e quindi si attraversano ombrosi boschi di carpino, cerro e castagno, arrivando all’incrocio e quindi al piccolo borgo di Migiana percorrendo una bella strada panoramica con vista sulla valle del Tevere e le principali montagne dell’appennino Umbro-Marchigiano. A monte dell’abitato, abbarbicato su un colle del Tezio, svetta inconfondibile la sagoma del Castello di Procopio, o Procoio, ormai ridotta a un rudere. Si prosegue per la strada forestale che porta al Castello di Antognolla, girando a destra, a un certo punto, per arrivare in vista dell’antico complesso di Palazzo Guglielmi di Murlo. L'edificio ruota attorno a un torrione quadrato, risalente probabilmente al periodo che va dall'XI al XII secolo. Tra il Trecento e il Cinquecento sono stati costruiti gli altri edifici disposti attorno alla torre e le mura difensive.
Aggirata la tenuta aziendale, si scende per la bella strada bianca che corre tra boschi di leccio e corbezzolo lungo il versante meridionale di Monte Elceto di Murlo. La discesa porta a La Bruna da dove, seguendo parallelamente il corso del Tevere prima a destra e poi a sinistra, si ritorna al punto di partenza.

Esporta

Scarica le coordinate relative all'itinerario per il tuo navigatore satellitare

File GPX

Scarica il file dell'itinerario da visualizzare su Google Earth

File KML