25 Tra Fersinone e Nestore

Descrizione ImmagineLe limpide acque del torrente Fersinone, che nasce dal M.te Terracone (Frattaguida) a poco più di 700 m., dopo aver attraversato zone incontaminate e inaccessibili persino a piedi, confluiscono in quelle del torrente Nestore nelle immediate vicinanze del capoluogo comunale di Marsciano. L’anello qui proposto, sviluppandosi tra questi due bacini idrografici, ha dato il nome a questo itinerario, che vede ancora una volta fissata la partenza a Mercatello, a riprova della bellezza incomparabile di questi luoghi. Si va in direzione di Compignano e giunti al bivio, dove è possibile visitare l’antica fornace per la produzione di laterizi (risalente al 1700) oggi completamente restaurata, si lascia l’asfalto in direzione Monte Lagello. Si scende prima verso il torrente Rigo poi attraverso suggestive strade poderali che sfiorano boschi e campi con il fieno appena mietuto si sale verso Migliano, dove una sosta per ammirare i grandi panorami è obbligatoria. Scendendo dopo il paese a un bivio si prende una delle discese più ripide, impervie e sconnesse che si possano immaginare, ma anche l’ unica che scende nella stretta e selvaggia valle del torrente Fersinone.
Girando a sinistra inizia con varianti, saliscendi e essenze arboree che cambiano a seconda dei tratti, la parte più avventurosa e divertente del tracciato che ci porta a guadare il torrente dalle cinque alle sette volte a seconda delle scelte. Alla fine lasciato definitivamente alle spalle il torrente si prende la sterrata che sale a Poggio Aquilone, piccolo borgo di origine medioevale, in comune di San Venanzo, le cui origini risalgono al XIII secolo. Ci si allontana dal paese prendendo una serie di sentieri forestali che passando per Greppo Morello Alto e il fosso Palombara conducono nella fertile vallata del torrente Nestore, nel quale confluiscono, non lontano da qui, le acque del Fersinone, più volte attraversato in precedenza. Alcune divagazioni tra strade bianche e tracciati minori nella zona di San Fortunato ci fanno avvicinare al Nestore. Si torna sull’asfalto raggiungendo il piccolo centro abitato di Morcella e quindi Cerqueto seguendo la direzione di Perugia sulla Marscianese. Svoltando, si segue un dolce crinale che porta verso Compignano. Attraversato il paese si ridiscende ancora al Nestore per terminare con l’ultimo tratto di salita che ci riporta alla località Fornace e quindi scendendo lungo la stretta valle del torrente Rigo, a Mercatello.

 

Esporta

Scarica le coordinate relative all'itinerario per il tuo navigatore satellitare

File GPX

Scarica il file dell'itinerario da visualizzare su Google Earth

File KML