A DERUTA TRA ARTIGIANI E MAESTRI DELL'ARTE DELLA CERAMICA

Pubblicato il 8/25/2013    Hotel el Patio
Un tour nelle botteghe ceramiche di Deruta e del suo territorio per conoscere e imparare l’abilità artigianale e artistica che si tramanda da generazioni in questa zona di affermata tradizione ceramica.

 Un tour nelle botteghe ceramiche di Deruta e del suo territorio per conoscere e imparare l’abilità artigianale e artistica che si tramanda da generazioni in questa zona di affermata tradizione ceramica. 

La bottega d’arte è da sempre il luogo dell’apprendimento e della trasmissione del saper fare, dove si realizzano opere prodotte secondo forme, decori e tecniche che le rendono uniche. Per non disperdere questo patrimonio storico-culturale e riaffermare l’originalità della produzione di ogni bottega è stata recentemente introdotta una legge regionale che riconosce e promuove il valore delle botteghe d'arte e dei maestri artigiani (LR 4/2013 Testo unico dell’artigianato). 

Deruta e il suo territorio sono caratterizzati dalla presenza di numerose fabbriche, botteghe e laboratori dediti alla produzione di oggetti in ceramica di svariate forme e funzioni, dalle stoviglie agli elementi di arredo, che ripropongono motivi sia tradizionali sia moderni. Punti vendita annessi permettono di effettuare un piacevole shopping tour tra gli spacci dislocati nel centro storico di Deruta e nella zona artigianale lungo la superstrada E45. 
 
Il tour nell’arte della ceramica
L’itinerario proposto inizia nel centro storico di Deruta con la visita al Museo Regionale della Ceramica, il primo museo italiano per la ceramica, istituito nel 1898, che con la sua collezione di oltre 6000 opere offre la possibilità di seguire l'evoluzione della maiolica derutese, dalla produzione arcaica (secc XIII-XIV) a quella del Novecento, attraverso un percorso espositivo innovativo. 
Le aziende e le botteghe artigiane attive sul territorio costituiscono il trait d'union tra l'antica tradizione dell'arte maiolica derutese e la ricerca di modelli nuovi e originali che contraddistingue le produzioni dell'età contemporanea. 

Si prosegue con la visita alle botteghe artigiane. Le sei botteghe proposte in questo percorso rappresentano il primo esempio in Umbria di una rete di Maestri artigiani, veri titolari dell'insegnamento e trasmissione del mestiere. 
Sarà proprio il Maestro artigiano ad illustrare le varie fasi di lavorazione di una produzione ceramica rigorosamente manuale, magari invitando direttamente il visitatore a mettere alla prova la propria abilità. 
Ancora oggi  - sebbene l'apprendistato sia stato ridotto dai 7 ai 3 anni per incoraggiare anche i più giovani a riappropriarsi di un mestiere di antichissima memoria - occorrono molti anni di esperienza per acquisire un bagaglio di conoscenza che consenta di dirigere una bottega. L'allievo inoltre dovrà impegnarsi a conservare e trasmettere in modo rigoroso gli insegnamenti ricevuti dal suo Maestro di bottega. 

Il percorso trova essenziale compimento con la visita al santuario della Madonna dei Bagni,  gioiello che custodisce un patrimonio unico nel suo genere: oltre 700 colorate formelle incastonate nelle pareti della chiesa, realizzate in maiolica di Deruta nell'arco di 350 anni, dalla metà del Seicento fino ai nostri giorni. Le “mattonelle”, come le chiamano gli abitanti locali, rappresentano il dono (ex-voto) di uomini e donne che hanno voluto rendere grazia (PGR – per grazia ricevuta) alla “Madonna del Bagno” per le guarigioni e i miracoli ricevuti, i cui episodi sono raffigurati sulla superficie delle formelle. 

 
Diventa “apprendista di bottega” per un giorno
Scopri l’artista che è in te e prova a diventare “allievo di bottega”, anche solo per un giorno. Un tipo di esperienza che potrai realizzare nelle botteghe artigiane di Deruta.
Avrai l'opportunità di calarti nei panni del “garzone” e apprendere i “segreti di bottega” sotto lo sguardo attento di un Maestro, apprezzare le varie fasi di lavorazione dell'oggetto e la linea stilistica impressa alla produzione che permette di distinguere le varie botteghe ….. e non dovrai lamentarti se non ti riesce al primo colpo: immagina quante volte il palmo severo del precettore si abbatteva sulla creta, appiattendo e azzerando le velleità dei futuri artisti che prima di inventare e creare dovevano essere in grado di copiare un modello! 
Un’esperienza emozionale e diversa dal solito, con un souvenir unico, che potrai esporre con orgoglio nella tua casa.


Informazioni e consigli utili
Nelle informazioni sulle singole botteghe sono riportati anche gli orari di apertura in cui è possibile effettuare la visita, oltre ad essere specificata la specializzazione tecnica e formale di ognuna. Di regola, le botteghe sono visitabili di mattina e di pomeriggio, dal lunedì al sabato; alcune, su richiesta, effettuano l'apertura anche al di fuori degli orari canonici e tengono corsi amatoriali sulle varie tecniche ceramiche. 
In ciascuna delle 6 botteghe proposte, inoltre, è possibile partecipare ai “Work Experience”, i corsi di specializzazione abilitanti della durata di 6 mesi per apprendisti di bottega. 
Per conoscere gli orari di visita del Museo e del Santuario si consiglia di consultare i rispettivi siti web o di contattare telefonicamente la struttura. 
 
I luoghi della visita:

Museo Regionale della Ceramica:
Largo San Francesco, 06053 Deruta (Pg)
Tel +39 075.9711000
deruta@sistemamuseo.it
www.sistemamuseo.it 

Maioliche Artistiche Goretti
Bottega specializzata nella forgiatura al tornio e a stampo
Via Vincioli 7/9 – 06053 Deruta (Pg)
Tel/Fax +39 075 9710048   Cell  +39 331 6818160
info@ceramichegoretti.com - umbertogoretti@pec.it
www.ceramichegoretti.com 
Orari di apertura: lunedì-sabato 9.00-13.00; 15.00-19.00
Su prenotazione: visite durante la domenica e corsi amatoriali sulla ceramica

Bottega artigiana Terra e Fuoco Carla Corna
Bottega specializzata nelle tecniche a ingobbio
Via Solitaria, 8 - 06053 Deruta (Pg)
Tel/Fax +39 075 972338  -  cell. 348 7733868
terraefuococarlacorna@hotmail.it  
www.terraefuocoderuta.it 
Orari di apertura: lunedì-sabato 9.00-13.00; 15.00-18.30
Su prenotazione: visite durante la domenica e corsi amatoriali sulla ceramica

Laboratorio di creazione e produzione ceramiche Domus De Janas
Bottega specializzata nella forgiatura dei diversi tipi di argilla
Via di Castelleone – 06053 Deruta (Pg)
Tel. +39 328.9591603 / +39 339.3712499
domus-de-janas@libero.it
Orari di apertura: lunedì-venerdì 9.00-13.00; 15.00-18.30; sabato 10.00-13.00; 15.00-18.00
Su prenotazione: visite durante la domenica e corsi amatoriali sulla ceramica

Maioliche Artistiche Sergio Tomassini
Bottega specializzata nella realizzazione di forme e decorazioni classiche
Via dell'Industria – 06053 Deruta (Pg)
Tel/Fax +39 075 9711470
Orari di apertura: lunedì-venerdì 8.00-12.00; 14.00-18.00
Attualmente non effettua corsi amatoriali sulla ceramica

Maioliche Artistiche Favaroni Enrico
Bottega specializzata nella tecnica della smaltatura
Strada Marscianese Sud, località Sant'Angelo di Celle – 06053 Deruta (Pg)
Tel/Fax +39 075 974794  cell  3382163366
Orari di apertura: lunedì-sabato 10.00-13.00; 15.00-18.00
Su prenotazione: visite durante la domenica e corsi amatoriali sulla ceramica

Fabbrica Maioliche Artistiche Nazzareno Picchiotti:
Bottega specializzata nella sperimentazione di forme e decori moderni 
Via Tiberina Sud, 293 – 06053 Deruta (Pg)
Tel. +39 349 4078400 / +39 3701082690 (solo orario negozio)
Fax +39 075 9711270   cell. Manuela  340 0675706
info@ceramichepicchiotti.it
www.ceramichepicchiotti.it 
Orari di apertura: lunedì-sabato 8.30-12.30; 15.00-19.30
Su prenotazione: visite durante la domenica e corsi amatoriali sulla ceramica

Santuario della Madonna dei Bagni:
Vocabolo Madonna del Bagno - 06051 Casalina di Deruta (Pg)
Tel. +39 075 973455
madonnadelbagno@virgilio.it